Ottobre 1, 2022

Auto elettriche e Trading

Il cambiamento energetico in atto ha spinto sempre più aziende ad orientarsi verso una scelta green promuovendo il lancio di prodotti ecosostenibili.
Uno dei settori più coinvolti in questo stravolgimento epocale è quello automobilistico che si sta quasi completamente orientando verso lo sviluppo di automobili innovative, alimentate tramite energia elettrica.
La crescita nel settore per le aziende automobilistiche classiche, ma anche per quelle emergenti, è senza precedenti.

Basti pensare che nonostante la flessione causata dalla pandemia, l’industria dei veicoli elettrici nel 2020 ha realizzato un incremento del 43%!

Noi lo ripetiamo già da diverso tempo che la mobilità del futuro sarà monopolizzata dai veicoli elettrici!
Ma siamo solo all’inizio di questo percorso che vedrà sicuramente l’ascesa di nuove aziende e tecnologie, e l’inevitabile caduta di altre.

Alla luce di questo, sembra essere il momento favorevole dal punto di vista degli investimenti.

Ci sono numerosi broker online, ma come dicevamo nel post dove trattavamo il tema delle azioni Tesla, sono molto pochi quelli che garantiscono sicurezza ed operatività e che sono riconosciuti dagli enti preposti al controllo, quindi certificati ad operare in Italia e in paesi all’interno dell’UE.


Al di la di questi aspetti non trascurabili di sicurezza ed operatività, bisogna trovare una piattaforma che sia facile ed intuitiva, e cosa non da poco, che dia la possibilità di far pratica.
Tra le poche disponibili, quella che risponde a tutte queste caratteristiche e che possiamo suggerirvi è, senza dubbio, eToro (link al sito ufficiale).

Il 68% degli investitori perde denaro quando fa trading di CFD

Come scegliere i titoli su cui investire

A questo punto dobbiamo orientarci verso i migliori titoli di auto elettriche disponibili nella piattaforma

Per farlo bisogna prima studiare il settore, cercare quindi le giuste informazioni che possano indicare quali possano essere potenzialmente gli asset più convenienti sui quali puntare

  • Ricerca di notizie sul settore automobilistico per analizzare l’andamento generale del mercato valutando i volumi di vendita e crescita nel segmento dei veicoli elettrici;
  • Selezionare alcuni titoli che mostrano performances di mercato migliori per procedere ad una analisi tecnica di ognuna di esse evalutare la migliore strategia di trading per ogni caso specifico.

Naturalmente è tutto relativo al tipo di investimento che volete fare: a breve termine, si può optare per titoli più volatili per operare sia in una fase negativa che positiva tramite CFD. Invece a lungo termine la scelta dovrebbe ricadere su titoli con buone prospettive di crescita nel tempo e un trend tendenzialmente rialzista.

Vi ricordiamo sempre di operare con cautela, perché tutte le speculazioni sono rischiose. Agite quindi tenendo sempre in mente che potreste perdere il capitale investito in qualsiasi momento.

Se vuoi conoscere Le 7 migliori aziende di auto elettriche secondo gli analisti, leggi il prossimo post